enac
18/01/2005

Da Brescia il volo umanitario del Dipartimento della Protezione Civile per Colombo

E’ decollato stamattina alle 4:50 dal D’Annunzio di Brescia uno dei due voli umanitari che il Dipartimento della Protezione Civile ha organizzato ad oggi per portare soccorso alle popolazioni colpite dal maremoto nell’Asia meridionale.

Ha trasportato cento tonnellate di merce, prevalentemente tende destinate ad ospitare i senza tetto, il Boeing 747 all cargo partito oggi con destinazione Colombo, capitale dello Sri Lanka, anche grazie alla collaborazione dello scalo bresciano.

Il materiale è stato raccolto dal Dipartimento della Protezione Civile per poi giungere all’Aeroporto di Brescia dove è stato reso disponibile il magazzino del Garda Cargo Center per il confezionamento dei pallet.

L’aeroporto di Brescia è risultato particolarmente indicato per questo tipo di voli grazie anche al fatto che dispone di infrastrutture nuove ad oggi solo parzialmente utilizzate, garantendo agli operatori umanitari grande disponibilità e versatilità.
Il Garda Cargo Center dell’aeroporto di Brescia è dotato di una struttura di 3500mq in grado di movimentare 35.000 tonnellate di merce all’anno.