enac
30/11/2004

Ocean Airlines spicca il volo

La compagnia ha ottenuto la certificazione dell’ENAC. Voli charter per conto di Lufthansa Cargo e Cargolux in attesa dei servizi di linea tra Montichiari e l’Estremo Oriente.

Ocean Airlines, la nuova compagnia aerea italiana di trasporto cargo, ha ottenuto il 25 novembre l’AOC (Air Operators Certificate) dall’ENAC, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. Grazie al rilascio della certificazione, la compagnia ha iniziato a volare come vettore charter per conto di Lufthansa Cargo e Cargolux.

“L’ottenimento dell’AOC è davvero un’ottima notizia per Ocean Airlines, e rappresenta il risultato di molti mesi di duro lavoro del nostro team di certificazione” commenta Michael Meagher, CEO di Ocean Airlines, ringraziando l’ENAC per la cooperazione.

La compagnia con base a Brescia Montichiari si sta adoperando per operare con servizi di linea dall’aeroporto “Gabriele D’Annunzio” verso Hong Kong e Shanghai, e comincerà a volare su queste rotte non appena ottenute le concessioni per i diritti di traffico. “I voli di linea tra Brescia e l’Asia sono strategicamente fondamentali per Ocean Airlines – ribadisce Michael Meagher -, con essi riusciremo a soddisfare la forte richiesta di servizi diretti per l’Estremo Oriente da parte dei nostri clienti”.

Nel frattempo, l’aereo della compagnia, un Boeing 747-200F acquistato da Lufthansa e consegnato a Montichiari lo scorso 22 di ottobre, sta operando come vettore charter per conto di Lufthansa Cargo e di Cargolux. “L’attività charter è un’attività molto importante per il nostro business, e Lufthansa Cargo Charter si conferma un partner strategico di Ocean Airlines” spiega Meagher.
Il primo volo del Boeing 747 Ocean Airlines, registrato con la sigla italiana I-OCEA, è stato effettuato per conto di Cargolux da Milano Malpensa a Lussemburgo sabato 27 novembre. Domenica 28 è partito il primo volo da Montichiari, con destinazione Dakka in Bangladesh. A bordo 87 tonnellate di merce, giunte in gran parte dalla Germania per conto di Lufthansa Cargo.

Il secondo Boeing 747-200F, acquistato da Lufthansa, sarà consegnato a Ocean Airlines sempre presso la base operativa di Montichiari nel gennaio 2005.


Ocean Airlines SpA è una nuova compagnia aerea italiana di trasporto cargo. L’azionariato è composto da investitori austriaci (Finrep, 80%25) e italiani (Ital Aviation, 20%25). Il piano industriale prevede un investimento iniziale di 150 milioni di euro nel periodo 2004-2006. Il fatturato atteso dopo il primo anno di attività è di oltre 100 milioni di euro. Come base operativa Ocean Airlines ha scelto l’aeroporto Gabriele D’Annunzio di Brescia Montichiari.