enac
01/04/2010

Assemblea Safety Commitee

Si è tenuta presso l’Aeroporto di Verona l’Assemblea dell’Italian Flight Safety Committee, confermando l’attenzione che la Società di Gestione ha per il tema della sicurezza.

Verona, 1 aprile 2010 – Il tema della sicurezza è una priorità assoluta per la Società di Gestione degli Aeroporti di Verona e di Brescia. In questo senso lo scalo di Villafranca è stato scelto quale sede per la realizzazione della 58° Assemblea del’IFSC (Italian Flight Safety Committee), l’associazione che opera nell’ambito della sicurezza del volo e della qualità.

Nel corso dell’Assemblea, dedicata ai temi della prevenzione e sicurezza aeroportuale, sono stati presentati i risultati delle analisi scientifiche relative alle nuove metodologie finalizzate a minimizzarne le conseguenze dovute agli impatti dei volatili, il cosidetto birdstrike. Inoltre, è stato preso in esame il tema dei Sistemi anti FOD, cioè i sistemi che annullano i rischi correlati ad eventuali residui in pista potenzialmente pericolosi.

La Catullo sta lavorando per creare e condividere nuove metodologie di analisi e prevenzione dei rischi insieme all’Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile) da divulgare poi a livello nazionale.